26 Dic 2013

Valeria Parrella, imparare dalla disabilità

Valeria Parrella

Valeria Parrella

Uscirà ai primi di gennaio il nuovo romanzo di Valeria Parrella, Tempo di imparare (Einaudi). Un libro forte, duro e tenero al tempo stesso. Il tema è la disabilità o, meglio, il racconto di una madre su ciò che significa avere e vivere con un figlio disabile.

L’autrice non nasconde nulla del dramma interiore che si trova a vivere una donna e una madre, né delle difficoltà “pratiche” che si è costretti ad affrontare. Usa l’allegoria mitologica per restituire la portata di un evento simile. Ma l’aspetto più profondo del romanzo sta nel faticoso percorso che la protagonista intraprende, quando accetta di imparare a convivere con la disabilità del figlio, ad amarlo per come è, a dare un senso a ciò che parrebbe non averne.

Ecco il mio post su Tempo di imparare nel blog Libri, il buon e il cattivo.

Leave a comment

Chi sono

Sono nato a Vicenza nel 1968. Mi sono laureato in Filosofia a Padova con una tesi su Martin Heidegger, poi ho frequentato il Biennio di giornalismo dell’Ifg di Milano. Sono caporedattore e responsabile del settore Cultura e spettacoli di Famiglia Cristiana. Mi sto occupando di Filosofia per bambini e per comunità (P4C). [leggi tutto…]

Preghiere selvatiche

There's a blaze of light In every word It doesn't matter which you heard The holy or the broken Hallelujah
Leonard Cohen

Questo blog usa i cookie. Cliccando su "Accetto" o continuando a navigare sul sito, accetti il loro utilizzo. Se vuoi puoi cambiare le  impostazioni dei cookie.